Sandali mustang donna plateau vanadium oro irmasport beige Pelle GVgW59Nl

SKU-355053-xvz829
Sandali mustang donna plateau vanadium oro irmasport beige Pelle GVgW59Nl
Sandali mustang donna plateau vanadium oro irmasport beige Pelle GVgW59Nl
Geox D AYUMI B D3204B00021C4002 amazonshoes neri y5Xz9ikGgE

Nessun prodotto

Spedizione gratuita! Spedizione
0,00 € Totale

Superstars Borchie bidonfashion neri Pelle jl1H1Qt1Pj

Prodotto aggiunto al tuo carrello

Quantità
Totale

Ci sono 0 articoli nel tuo carrello. C'è un Prodotto nel Tuo Carrello

Totale prodotti (Tasse incl.)
Totale spedizione(Tasse escluse) Spedizione gratuita!
Totale (Tasse incl.)
Continua lo shopping Procedi con l'ordine
Categorie
Dolce amp; Gabbana Sneakers con motivo leopardato Portofino Nero xe3ZWxvkt
Springfield Cuña Rafia amazonshoes marroni Estate S7Xqx
Sneakers basse mecshopping neri Pelle bOkDbKjqbL
Gazzetta di Reggio Sandali FLY LONDON escarpe grigio Pelle HxoSG0l
Sandali LA MARINE escarpe bianco Sintetico ACe7CZb
Espadrillas Dolceamp;Gabbana Donna CE0002AG142HW739 bexit marroni Rock R8SkJSgU
La Nuova Ferrara CARSHOE CALZATURE yoox marroni con tacco 5ncIfNeSS
GRANDINETTI CALZATURE yoox beige Pelle d9EyLTDWz4
Clarks Tri Blossom amazonshoes beige sKQsrmwe
Valleverde Ciabatta rosso gullivercollection beige Estate cLvRtyyM
Messaggero Veneto
Scarpe basse GINO ROSSI Gela DPH061S49Y8499999 escarpe neri Pelle ImR90
Vai alla pagina su Elba, la montagna in mezzo al mare

Gli arredi ritrovati nell’ex direzione del carcere di Pianosa a inizio XX secolo abbellivano la villa reale di Montecristo di Luca Centini

CAMPO NELL'ELBA. Il sindaco di Campo nell’Elba Davide Montauti ha avuto l’occhio lungo. Quei mobili di fine Ottocento, chiusi dentro a una delle stanze dell’ex direzione del carcere di Pianosa, avevano un passato glorioso. Frammenti abbandonati di una monarchia passata negli anni bui della Seconda Guerra mondiale dai fasti regali alla vergogna dell’esilio. Il mobilio rinvenuto a Pianosa durante un sopralluogo compiuto dallo stesso sindaco campese è lo stesso che fino all’inizio del XX secolo avevano arredato la villa Taylor di Montecristo, residenza della famiglia Savoia. La conferma è arrivata nelle ore scorse dalla Soprintendenza di Pisa, con un documento firmato dal funzionario storico dell’arte Amedeo Mercurio e dal soprintendente Andrea Muzzi . «Nel corso del sopralluogo compiuto assieme alla dottoressa Gloria Peria – si legge nella lettera inviata al sindaco Montauti – si è potuto accertare che i mobili attualmente conservati nella direzione di Pianosa, negli uffici una volta usati dall’amministrazione penitenziaria, sono con ogni probabilità gli stessi originariamente in dotazione alla villa reale di Montecristo, quindi patrimonio di Casa Savoia, poi passati allo Stato repubblicano».

Davide Montauti Amedeo Mercurio Andrea Muzzi Gloria Peria

GIALLO RISOLTO

Quei mobili sono riamsti a lungo chiusi in una stanza. Fino allo scorso maggio, quando Montauti li ha trovati durante un sopralluogo nell’ex direzione del carcere. «Chi abita dalle mie parti ha sentito più volte la storia dei mobili della villa reale che furono messi in salvo durante la Seconda Guerra mondiale. Non ne ho la certezza, ma gli indizi fanno pensare a questo», spiegò il sindaco di Campo nell’Elba, dopo aver segnalato il ritrovamento alla Soprintendenza». Montecristo, infatti, passò ai Savoia alla fine dell’800 e fu trasformata in una riserva di caccia sotto il re Vittorio Emanuele III, quindi all’inizio del ’900. I reali vi trascorrevano diverso tempo e si erano insediati nella residenza costruita alle spalle di Cala maestra dal botanico Taylor. Poi arrivò la Seconda guerra mondiale, destinata a mutare il corso della storia nazionale e della famiglia reale. Durante il conflitto la villa di Montecristo fu spogliata di tutti gli arredi e dei beni contenuti all’interno. Gran parte del mobilio e degli oggetti di valore furono trafugati dopo la fine delle ostilità, ma alcuni arredi furono messi in salvo in un posto non ben precisato. A Pianosa? La soprintendenza crede di sì. È probabile che quei pezzi di arredo furono negli anni utilizzati nella foresteria dello stabile dell’ex direzione del carcere di massima sicurezza di Pianosa chiuso a fine anni Novanta.

/ di LE BLE CALZATURE yoox neri XYSLA

Classi di esposizione calcestruzzo: quali sonoe secondo quali criteri si effettua la scelta della classeper garantire la corretta durabilità del cls

In questo approfondimento analizziamo le condizioni ambientali e le classi di esposizione del calcestruzzo che ne influenzano le caratteristiche e la durabilità. Riportiamo i valori prescritti dalle norme e alcuni esempidi strutture soggette a diverse classi di esposizione.

Indice [ Nascondi ]

La condizione ambientale è uno dei fattori da tenere in considerazionequando si effettua la scelta dei materiali da utilizzare in unprogetto.

condizione ambientale

Le caratteristicheele prestazioni del calcestruzzo possono essere influenzate dalle azioniambientali .Pertanto,nel progetto di una struttura in CA è necessariodefinirela classe di esposizione ambientale che indica il maggiore o minore livello diaggressività del luogo in cui la struttura sarà inserita.

azioniambientali classe di esposizione ambientale

Le norme UNI 11104 e UNI EN 206-1 consentono di individuare la corretta combinazione di classi di esposizione dell’opera e di ogni sua componente, in funzione dei singoli meccanismi di degrado dell’ambiente sulle strutture.

UNI 11104 UNI EN 206-1

Per garantire la durabilità del calcestruzzovengono definite 6 classi di esposizione ambientale , con l’individuazione di prescrizioni specifiche relative a:

6 classi di esposizione ambientale

La scelta della combinazione di classi di esposizione va eseguita per tutti glielementi strutturali, in base alla loro posizione nella costruzione .

va eseguita per tutti glielementi strutturali, in base alla loro posizione nella costruzione

Il calcestruzzo può essere soggetto a più di unaazione ambientale e quindipuò essere necessario esprimere le condizioni dell’ambiente alle quali esso è espostocome combinazione di classi di esposizione.

Inoltre, le diverse superfici di calcestruzzo di un dato elemento strutturale possono esseresoggette a diverse azioni ambientali.

Le 6 classi di esposizione calcestruzzo sono le seguenti:

Di seguito riportiamo perciascuna classe di esposizione degli esempi tipici e:

Le sotto-classi di esposizione XC1, XC2, XC3 ed XC4 sono relative alla corrosione delle armature metalliche promossa dalla carbonatazione per effetto dell’esposizione all’aria umida (O 2 , H 2 O, CO 2 ).

corrosione delle armature metalliche promossa dalla carbonatazione

Fe (acciaio) —–> O 2 , H 2 O, CO 2 (aria umida) —–> FeOOH (ruggine)

Le condizioni più aggressive (XC4) si verificano nelle strutture esposte ciclicamente all’asciutto (ingresso nel calcestruzzo di aria secca contenente O2 e CO2) ed alla pioggia (ingresso di H2O) che sono in grado di neutralizzare la calce del conglomerato (CO2) e per alimentare l’ossidazione del ferro (O2, H2O). In tal casooccorre adottare un rapporto a/c non superiore a 0,50 .

Ultimi Post dal Forum

Community

L'agricoltura per me Forum

Segui AgroNotizie

© Givenchy Stivaletti Shark Lock Black farfetch neri LiNyjPFcw
AgroNotizie srl Unipersonale e fonti indicate • P.IVA IT 02075310397

Disclaimer Ipanema Ciabatte LIPSTICK STRAPS IV spartooshoes blumarino Estate EKYNCr9
FRAU Sandali Bassi donna taupe quellogiusto grigio Estate SWXW7Ye

Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto. Si raccomanda di porre la dovuta attenzione alle frasi ed ai simboli di pericolo che figurano nell'etichetta ministeriale.

Le immagini utilizzate in corrispondenza degli articoli sono di proprietà dei rispettivi autori, segnalati nel nome del file o nella dicitura relativa alla fonte dell'immagine. La licenza relativa all'immagine è riportata al link indicato o nella pagina del profilo pubblico dell'autore.

Iscrizione nel Registro della Stampa del Tribunale di Ravenna al n° 1242 del 25/11/2004. ® marchi registrati Image Line dal 1990

Vuoi rivedere questa pagina online?

Inquadra il QR Code qui sotto con il tuo smartphone